TV2000 ECCLESIA – Al diario di Papa Francesco padre Lombardi e 50 anni Avvenire

Lunedì 28 maggio – venerdì 1 giugno ore 17.30 – La settimana del Diario di Papa Francesco su Tv2000 si apre, lunedì 28 maggio, con il racconto di un Papa Francesco meno mediatico, visto da vicino, attraverso le testimonianze di chi lo conosce bene, come la sorella Maria Elena Bergoglio, il cardinale Bo, il cardinale Dolan, il rabbino Skorka. La giornalista Deborah Castellano Lubov li ha incontrati riportando poi questi sguardi inediti nella pubblicazione “L’altro Francesco. Tutto quello che non vi hanno mai detto sul Papa”. In studio insieme a lei, Padre Federico Lombardi, già Portavoce della Santa Sede.  Martedì 29 maggio. Fra Ibrahim Alsabagh, parroco della comunità latina di San Francesco d’Assisi ad Aleppo, inviato in Siria nel 2014 quando il conflitto era in pieno corso, spiega la situazione di emergenza umanitaria che sta attraversando la Siria e il ruolo della Chiesa cattolica nel dialogo con le altre fedi. E nel suo ultimo libro “Viene il mattino” racconta il processo di ricostruzione del suo paese. Seconda catechesi di papa Francesco, mercoledì 30 maggio, dedicata al sacramento della Cresima. Approfondimento di Don Andrea Cavallini, incaricato dell’Ufficio per la Pastorale della Cultura e dell’Università. Giovedì 31 maggio. Il 4 dicembre 1968, per volontà di Paolo VI, nasceva “Avvenire”, il quotidiano di ispirazione cattolica. A 50 anni dal primo numero, il direttore Marco Tarquinio ripercorre alcuni dei momenti storici più significativi che ha vissuto il giornale e poi spiega quali sono le novità che questo anniversario porta con sé.
Stefano Bovenzi e Anna Maria Fanuele, sono una coppia che ha deciso di spendere la vita in missione. Venerdì 1° giugno spiegano la loro scelta di lasciare tutto e mettersi in viaggio come volontari del progetto di Italia Solidale, la onlus fondata nel 1964 da Padre Angelo Benolli. Nei viaggi missionari in Kenya, Uganda, India e Brasile si sono impegnati in uno “sviluppo di vita e missione” mettendo al centro la carità in aiuto in situazioni di povertà, violenza e sofferenza di ogni tipo.