TV2000 TEATRO – Retroscena Memory con Marco Paolini e due città: Assisi e Brescia

Martedì 26 giugno seconda serata –   Protagonista della terza puntata di Retroscena Memory, il programma di Michele Sciancalepore, in onda su Tv2000, il re degli affabulatori Marco Paolini e due città: Assisi e Brescia, le cui pietre comunicano millenni di storia, intere generazioni passate, esperienze, umanità. Il valore del racconto oggi, l’abilità nel sintetizzare, cogliere le trame nascoste che legano gli accadimenti quotidiani e gli eventi epici per fare memoria, la capacità di ascolto e di saper osservare veramente i luoghi, di saper dialogare con essi e di non limitarsi a immortalarli banalmente, mortificandoli e intrappolandoli con le nostre istantanee per poi condividere ossessivamente ed esibire tutto quanto sui social.

Questi i temi e le questioni che vengono affrontati e che sollevano molte domande a cui si cerca di rispondere dando voce, nella prima parte della puntata, a un nuovo festival, “Universo Assisi”, il cui sottotitolo è A festival in secret places, Un festival nei posti segreti e che si è svolto nella straordinaria cornice del Bosco di san Francesco, selva incantata simbolo dell’armonia tra uomo e natura. Ad aprire la serie di spettacoli il narratore per eccellenza, Marco Paolini, in esclusiva per Retroscena con una nuova narrazione.

Il viaggio continua poi a Brescia con il “Festival della comunità di Corpus Hominis”, una full immersion in eventi teatrali che dialogano con il corpo della città declinando sul piano artistico le sette opere di misericordia spirituale e che quest’anno è costruito attorno al tema “Sognare la città”.

In conclusione, come sempre, la  “sand artist” Gabriella Compagnone e la sua esclusiva creazione artistica sulla sabbia.