TV2000 DOC – Fotografi: Paolo Pellegrin, la Magnum e il progetto a Gaza

Sabato 14 luglio seconda serata – Paolo Pellegrin èil protagonista della seconda puntata di Fotografi su Tv2000 che ha per titolo Piombo fuso. Un emozionante viaggio in compagnia del più noto e stimato fotoreporter italiano specializzato in reportage che documentano realtà violente e disperate: guerra, catastrofi naturali, rivoluzioni. La visita di alcune note gallerie fotografiche parigine che ospitano i suoi scatti e della sede dell’Agenzia Magnum, di cui è membro effettivo, è l’occasione per ripercorrere la sua lunga carriera. A Gaza un suo ambizioso progetto; una serie di ritratti fotografici dedicati alle vittime civili dell’operazione militare Piombo Fuso.

Paolo Pellegrin è nato a Roma nel 1964. Frequenta inizialmente la facoltà di Architettura ma abbandona gli studi senza conseguire la laurea durante il terzo anno di corso per dedicarsi a un lungo e faticoso percorso di avvicinamento alla fotografia. Riconosciuto come uno dei maggiori fotoreporter di guerra collabora con testate giornalistiche quali Newsweek e New York Times Magazine. E’ stato insignito di numerosi premi, tra cui il Robert Capa Gold Medal (2006), l’Eugene Smith Grant in Humanistic Photography (2006), l’Olivier Rebbot for Best Feature Photography (2004), la Leica Medal of Excellence (2001), oltre a otto World Press Photo tra il 1995 e il 2007.