Lo scrittore cileno Luis Sepulveda è morto per coronavirus a Oviedo, in Spagna. Aveva 70 anni. Lo ricordiamo con queste interviste che nel corso degli ultimi anni ha concesso a TV2000.

Qui  all’anteprima nazionale del suo romanzo “La fine della storia” a Catania 

In questa intervista di Pierluigi Vito, Sepulveda parla di come è nata l’idea del suo libro “Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza”.

Ancora a Pierluigi Vito, Sepulveda parla di “Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico” (Guanda), una piccola storia su grandi temi come l’amicizia, la diversità, la libertà.

 
 
 
 

16 Aprile 2020

  •  
     
  • Montecitorio Selfie