“Cristiada” con Andy Garcia.
Lunedì 27 marzo alle 21.05

CRISTIADA
«L’uomo non può cambiare la storia passata, ma impedirgli di conoscerla gli preclude la possibilità di riscriverne una futura migliore»

Cristiada narra una pagina storica cruda, ma emozionante nella storia dell’America Latina (1926-1929): l’unione del popolo cattolico Messicano contro il governo massonico del sanguinario presidente Plutarco Elìas Calles. Enrique Gorostieta Velarde (Andy Garcia), il più importante stratega militare del Messico anni ’20, è uomo ateo e scevro da ogni ideologia. Mosso da un profondo ideale di giustizia e amareggiato dalla situazione di repressione in atto nel Paese, decide di mettere il suo genio militare a servizio del popolo cristiano perseguitato. Con perseveranza e dedizione, il generale Gorostieta riuscirà a trasformare un gruppo eterogeneo di contadini, studenti ed intellettuali, in una forza militare organizzata capace di bloccare le truppe federali. Sarà tuttavia la profonda umanità di coloro che incontrerà sul suo cammino – giovani idealisti, rinnegati e, soprattutto, un coraggioso ragazzo di quattordici anni José Sanchez Del Rio (già beatificato da Papa Benedetto XVI) – a fargli comprendere come i valori e gli ideali siano la sorgente del coraggio, anche quando la speranza nella giustizia sembra essere irrimediabilmente perduta.

Gallery Fotografica

 

 

 Trailer

‘Cristiada’ raccontato da Fabio Falzone ad Effetto Notte