La grande corsa Jack Lemmon e Tony Curtis

Giovedì 7 novembre alle 21.05 – La grande corsa (The Great Race) è un film del 1965 diretto da Blake Edwards con Jack Lemmon e Tony Curtis.

Trama

Nel 1908 viene indetta una gara automobilistica di 22000 miglia da New York verso ovest fino a Parigi. Il diabolico Professor Fate con il suo aiutante Carmelo cercano di vincere a tutti i costi la gara ricorrendo a trucchi e sabotaggi delle vetture avversarie. L’unico equipaggio concorrente che rimane in gara riuscendo a sfuggire ai tranelli di Fate è quello formato dal suo nemico e nemesi, il Grande Leslie, il suo meccanico ed aiutante Ezechiele e Maggie DuBois, una giornalista e suffragetta che si è unita a loro dopo avere perso la propria vettura. I due equipaggi saranno protagonisti di una lunga serie di gag, imprevisti e problemi d’ogni genere, compreso un colpo di Stato in un piccolo paese europeo il cui principe assomiglia a Fate. Il contrastato rapporto tra il tombeur de femmes Leslie e la femminista Maggie si allenta durante le traversie della gara, arrivando al punto che lui si ferma a pochi metri dal traguardo per dimostrarle il suo amore. Questo dà la vittoria a Fate, che dopo l’esultanza iniziale decide per orgoglio di non accettare che Leslie l’abbia lasciato vincere, e monta sul cofano della sua auto sfidandolo alla rivincita: da Parigi a New York!

La gara riparte qualche giorno dopo, a seguito della cerimonia di nozze tra Leslie e Maggie: la gara sarà anche la loro luna di miele, tant’è che il meccanico Ezechiele non fa parte dell’equipaggio.

 

Fotogallery