Little sister,
un viaggio intimo nell’universo femminile

Martedì 3 dicembre alle 21.05 su Tv2000Little Sister (Umimachi Diary) è un film del 2015 diretto da Hirokazu Kore’eda e presentato in concorso alla 68ª edizione del Festival di Cannes.

Nella cittadina di Kamakura vivono tre sorelle: Sachi, Yoshino e Chika, il cui padre le ha lasciate 15 anni prima per iniziare una nuova convivenza. In occasione del suo funerale le ragazze fanno la conoscenza della sorellastra adolescente Suzu che accetta volentieri l’invito ad andare a vivere con loro.

Il film ruota attorno alla figura del defunto padre delle tre sorelle e della piccola Suzu, sebbene Kore’eda lasci da parte il tema dell’elaborazione del lutto per concentrarsi piuttosto sull’evoluzione delle relazioni parentali nello scontro tra tradizione e modernità. In questa pellicola sono in particolare le relazioni tra le tre sorelle e tra queste e Suzu a dominare. Le tre sorelle accettano i sopraggiunti disequilibri familiari con placido ottimismo, accogliendo anzi la piccola Suzu con estrema naturalezza. Il nuovo legame familiare conduce ad una rielaborazione della fratellanza che non implica necessariamente l’eliminazione delle difficoltà di tutti i giorni, ma consente piuttosto di affrontare il presente con un’arma in più…

 

Gallery fotografica