Papa Francesco la mia idea di arte

Mercoledì 7 luglio alle 21.40

Mercoledì 7 luglio alle 21.40 – Papa Francesco la mia idea di arte

Il rapporto fra Chiesa e arte è sempre stato molto stretto e molti pontefici hanno espresso il loro pensiero sull’arte e sulla sua funzione. Mai prima d’ora, però, un Papa aveva deciso di dedicare all’arte un libro.
Draka Distribution presenta il documentario tratto dal libro di Papa Francesco “La mia idea di arte” (a cura di Tiziana Lupi, ed. Mondadori) il primo libro scritto da un pontefice sulla sua concezione dell’arte.
L’opera intende proprio fare ciò che Papa Francesco immagina nel proprio libro: “i Musei Vaticani devono essere sempre più il luogo del bello e dell’accoglienza. Devono spalancare le porte alle persone di tutto il
mondo”.
Nel suo libro, Papa Bergoglio esprime chiaramente il suo punto di vista su ciò che è e deve essere l’arte: testimone credibile della bellezza del Creato, strumento di evangelizzazione e di contrasto della cultura dello
scarto. Papa Francesco suggerisce così una serie di opere per descrivere la sua idea. Il documentario “La mia idea di arte” si presenta, dunque, come una sorta di guida decisamente insolita che, seguendo il percorso
indicato da Papa Francesco, consentirà di camminare nella sua galleria d’arte ideale, che si snoda dai Musei Vaticani, fino a Piazza San Pietro e alla Basilica Vaticana.
Tra le opere che vedremo lungo questo itinerario: la Cappella Sistina, Le Opere di Misericordia, La Deposizione del Caravaggio ma anche Il Cristo operaio e La Vergine di Lujan entrambe di Alejandro Marmo,
fino alla Renault 4 donata al Pontefice dal parroco veronese don Renzo Zocca.
Con la partecipazione di Tiziana Lupi (autrice del soggetto e della sceneggiatura oltre che curatrice del libro “Papa Francesco, La mia idea di Arte”) e di Sandro Barbagallo (curatore del Reparto Collezioni Storiche
presso i Musei Vaticani).
Le musiche originali sono composte dalla pianista pluripremiata nel mondo, Giuseppina Torre.