Intervista confidenziale con Emmanuelle Seigner e Luca Barbareschi

venerdì 22 novembre alle 23.05 e domenica 24 novembre alle 23

Tra realtà e fantasia un viaggio tra le città del mondo con la guida di protagonisti eccellenti, da Emmanuelle Seigner e Luca Barbareschi a Christian De Sica e Antonio Albanese. È il tema della nuova puntata di Effetto Notte, il rotocalco di informazione cinematografica di Tv2000 condotto da Fabio Falzone, in onda venerdì 22 novembre alle 23.20.

Protagonisti dell’intervista confidenziale l’attrice Emmanuelle Seigner e il produttore Luca Barbareschi ci portano nella Parigi del XIX secolo con ‘L’ufficiale e la spia’, film diretto da Roman Polanski e vincitore del Gran premio della giuria alla 76ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Il famoso e controverso caso Dreyfus nelle mani del regista dialoga con la Storia passata e recente; un film per la Seigner necessario che racconta l’antisemitismo e il confine incerto tra giustizia e ingiustizia.

Ci spostiamo nel Pacifico con il regista Roland Emmerich che mette in scena ‘Midway’ un epico disaster movie sulla leggendaria battaglia combattuta nel 1942 durante la Seconda Guerra Mondiale nell’atollo di Midway e che ha visto scontrarsi l’esercito statunitense e la marina imperiale giapponese. Un film che celebra il sacrificio e il valore di numerosi militari di ogni ordine e grado e che è il remake del classico del 1976 con Charlton Heston ed Henry Fonda.

In viaggio tra i ghiacci e nel mondo della fantasia per il secondo capitolo di ‘Frozen – Il segreto di Arendelle’: faccia a faccia con Serena Rossi ed Enrico Brignano voci di Anna e Olaf e con Giuliano Sangiorgi frontman dei Negroamaro e interprete della canzone ‘Nell’ignoto’. Tra numeri spettacolari e sequenze mozzafiato, una grande avventura con al centro l’affetto tra le due sorelle.

Tornando in Italia, Cristian De Sica al cinema con Gianmarco Tognazzi e Carlo Buccirosso nel film tra tragicommedia e horror ‘Sono solo fantasmi’. Ambientato a Napoli, città amata dal papà Vittorio, Cristian racconta come la sua ‘presenza’ lo abbia ispirato e commosso nell’interpretazione del personaggio. E sempre al Sud con il personaggio di Cetto interpretato da Antonio Albanese e che in questa nuova avventura, “Cetto c’è senzadubbiamente”, diventa addirittura re.

In onda anche domenica 24 novembre alle 23 e mercoledì 27 alle 22.50.