Il diario di Papa Francesco: Beata Conchita, il segreto  per “Fare la Pace”, Udienza generale, Gesù e i Farisei

13 -17 maggio

LUNEDÌ  13 MAGGIO  – FEDE E FANTASIA

Focus sulla Beata Conchita, “fedele eco della Madre Dolorosa”: la messicana Maria Concepcion Cabrera de Armida, chiamata affettuosamente da tutti Conchita, è stata una figura meravigliosa di sposa, madre, vedova e ispiratrice di istituti religiosi nonché di iniziative apostoliche come nessuna. Una donna speciale che ricevette da Dio la missione di salvare anime e che è stata beatificata nel Santuario di Nostra Signore di Guadalupe il 4 maggio scorso a Città del Messico in presenza del Cardinale  Angelo Becciu, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, in rappresentanza del Papa. In studio per approfondire questa Beata, Padre Alfredo Ancona, Missionario dello Spirito Santo, messicano Postulatore della Causa di  Beatificazione di Conchita; Suor Teresa Calligaris messicana e religiosa di clausura della Croce del Sacro Cuore, una congregazione fondata direttamente da Conchita; Anna Sodo Crespi, laica, appartenente ad una delle Opere  laicali fondate da Conchita. 

 

MARTEDÌ 14 MAGGIO 2019  – FARE LA PACE

Il teologo Don Giuliano Zanchi, Segretario Generale della Fondazione Bernareggi di Bergamo e Direttore del Museo Bernareggi e del Museo e tesoro della Cattedrale di Bergamo ci racconta il segreto  per “Fare la Pace”. L’occasione nasce dalla 6° Edizione del Bergamo Festival quest’anno dedicato proprio a questo tema con il sottotitolo “In nome del Popolo Sovrano – Inquietudine, Sogni e Realtà”.

 

MERCOLEDÌ 15  MAGGIO – UDIENZA GENERALE

Incontro con il teologo Don Armando Matteo per riascoltare e approfondire la catechesi dall’Udienza Generale del mercoledì e analizzare i passaggi più salienti che il  Santo Padre pronuncerà in Piazza San Pietro.

Don Matteo è autore per le Edizioni di ”Terra Santa” della guida alla lettura dell’Esortazione Apostolica di Papa Francesco  “Christus vivit”

Matteo insegna Teologia fondamentale presso la Pontificia Università Urbaniana in Roma. E’ stato per molti anni assistente nazionale della FUCI. È autore di numerosi saggi, alcuni dei quali tradotti all’estero

 

GIOVEDI 16 MAGGIO –  GESU’ E I FARISEI

“Gesù e i Farisei. Un riesame interdisciplinare”: un importante convegno che  si è svolto dal 7 al 9 maggio a Roma, organizzato dal Pontificio Istituto Biblico per il 110mo anniversario della sua fondazione e co-sponsorizzato dal Centro Cardinal Bea per gli Studi Giudaici della Gregoriana, dall’American Jewish Committee (AJC), dalla Conferenza Episcopale Italiana, da Verbum e da altre istituzioni. Il meeting internazionale ha visto riunire esperti delle varie fonti relative ai farisei, della storia della loro ricezione e degli stereotipi che essa ha prodotto. La mattina del 9 maggio i convegnisti sono stati ricevuti in Udienza privata dal Santo Padre.

Per approfondire queste tematiche ospiti al Diario il prof. Joseph Sievers del Pontificio Istituto Biblico in Roma e la prof.ssa Amy-Jill Levine professore di Studi Neotestamentari presso l’Università Vanderbilt (Nashville –Tennessee), recentemente chiamata a far parte del comitato di redazione del supplemento “Donne, Chiesa, Mondo” dell’Osservatore Romano.

 

VENERDÌ 17 MAGGIO   –  FARSI PROSSIMO

Conclude la settimana del Diario la presenza in studio della Dott.ssa Lucia Ercoli Responsabile Sanitaria dell’Istituto di Medicina Solidale Onlus, docente universitaria all’Università Tor Vergata in Malattie Infettive.

Ci racconterà il vissuto quotidiano dell’edificio ex-Inpdap, occupato da oltre 400 persone nel cuore di Roma in Via Santa Croce in Gerusalemme, prima e dopo la riattivazione della luce nello stabile ad opera del Cardinale Krajewski.