Siria: amata e martoriata

16 dicembre 2019

Puntata dedicata alla situazione in Siria, ospiti di Gennaro Ferrara, Paolo Beccegato e Chiara Bottazzi, vicedirettore e operatrice Caritas Italiana. Importante la testimonianza di Elias Abood, ragazzo siriano, fuggito dalla guerra.

PUNTATA INTEGRALE

Papa Francesco, appello per la Siria 
E il mio pensiero va ancora una volta al Medio Oriente. In particolare, all’amata e martoriata Siria da dove giungono nuovamente notizie drammatiche sulla sorte delle popolazioni del nord-est del Paese, costrette ad abbandonare le proprie case a causa delle azioni militari: tra queste popolazioni vi sono anche molte famiglie cristiane. A tutti gli attori coinvolti e anche alla Comunità Internazionale; per favore, rinnovo l’appello ad impegnarsi con sincerità, con onestà e trasparenza sulla strada del dialogo per cercare soluzioni efficaci.

Papa Francesco, veglia per la Siria

«Dio vide che era cosa buona» (Gen 1,12.18.21.25). Il racconto biblico dell’inizio della storia del mondo e dell’umanità ci parla di Dio che guarda alla creazione, quasi la contempla, e ripete: è cosa buona. Questo, carissimi fratelli e sorelle, ci fa entrare nel cuore di Dio e, proprio dall’intimo di Dio, riceviamo il suo messaggio.

Papa Francesco, omelia a Santa Marta 

IN EVIDENZA:

Elias Abood: “La mia fuga dalla Siria”

Chiara Bottazzi: “Caritas: i numeri dei profughi siriani”

Paolo Beccegato: “Prendiamoci cura dei siriani”