Domenica ore 15.15

Il musicista che fa suonare gli oggetti, le Fiji, gli Altopiani Islandesi e la vita da “montanaro digitale”. Sono questi i temi della prima puntata de “Il Mondo insieme”. Tra i documentari: Alti Tauri, la più grande area protetta delle Alpi; Eleuthera, l’isola della libertà; Castagneto Carducci e Bolgheri, terre di poesia; La Digue, paradiso delle Seychelles.

Nicola Agus è un compositore e polistrumentista. Appassionato di strumenti musicali e sonorità, riesce a fa suonare qualsiasi oggetto della quotidianità. Costruisce strumenti musicali dedicati ai vari paesi del mondo. In studio porterà le sue melodie.

Simone Mondino e Romina Manassero, sui social “Iduevagamondi”, sono due ragazzi della provincia di Cuneo che fino a qualche anno fa facevano i fotografi di viaggio. Poi la decisione: smettere di viaggiare per trasferirsi in montagna, diventando così “montanari digitali”. In studio racconteranno la loro missione: spingere altri a ritornare in quelle terre di mezzo che sono state progressivamente abbandonate in favore delle città.

Leonardo Gerotto racconta il suo viaggio in Oceania, alle isole Fiji.

Al web Riccardo Caffù, giovane odontoiatra con la passione per le mete turistiche gettonate, ma vissute in chiave totalmente anti-turistica. Prima tappa: gli Altopiani islandesi, terre lontane che è possibile visitare per pochi mesi all’anno.

Infine gli sposi Angelo Iubini e Mabel Flores, in collegamento dal loro ristorante di Capitan Pastene, un paese del Cile meridionale, fondato nel 1907 da 88 famiglie emigrate dalla provincia di Modena.

Questo contenuto non è disponibile per via delle tue sui cookie

28 Novembre 2022