il sabato alle ore 15.15

Anche nel mondo dell’economia c’è chi è disposto a tutto, persino a vendere l’anima ai demoni, per conquistare potere e profitti facili. Parte dal brano sull’indemoniato e i porci dal Vangelo di Marco, la quarta puntata di Pani e Pesci, l’economia del Vangelo, interpretata dall’attore Sebastiano Somma.

La rilettura del professore Luigino Bruni, economista e biblista porta la riflessione ad approfondire il tema delle infiltrazioni criminali nell’economia legale.

In studio Antonio Calabrò, presidente di Fondazione Assolombarda, una lunga esperienza di giornalista e saggista dedicata in buona parte ai fenomeni mafiosi.

Anche in questa puntata sarà data voce a tutte le ragioni: sarà l’attore Gianfranco Jannuzzo a incarnare le ragioni di un imprenditore colluso e di un altro che rifiuta di piegarsi al gioco delle minacce mafiose.

E a dimostrare che un’alternativa alla prepotenza mafiosa c’è, da Erice la storia della Calcestruzzi Ericina società cooperativa Libera, confiscata al boss Vincenzo Virga e affidata alla gestione dei soci lavoratori.

21 Ottobre 2022