#SullaStrada – XXXIII domenica del Tempo Ordinario

Padre Giulio Michelini, biblista e teologo, nell’appuntamento di Sulla Strada, il commento al Vangelo di TV2000, spiega il passo del Vangelo di Luca (Lc 21,5-19) Il Vangelo di questa domenica inquieta: è la profezia della fine dei tempi. Gesù a chi esalta la potenza dei templi ricorda che neppure le pietre durano, e che essere uomini di Dio non assicura una vita tranquilla. Ci saranno segni terribili per chi attende la venuta del Regno. Catastrofi e persecuzioni, che annientano chi confida solo nelle sue opere e in una fede formale. Sappiamo dal martirio di tanti fratelli che le persecuzioni non sono una metafora. Ma che nessuno dei credenti andrà perduto, perché siamo conosciuti e presi per mano, uno ad uno. Il commento al Vangelo di pade Giulio Michelini, francescano minore, dalla chiesa dei Santi Alessio e Bonifacio, all’Aventino. Uno dei luoghi più antichi e suggestivi di Roma.

Sulla Strada va in onda il sabato alle 15.20 e la domenica alle 8