Santo del giorno

22 luglio, Santa Maria Maddalena

Liberata dal Signore da sette demòni, divenne sua discepola, seguendolo fino al monte Calvario, e la mattina di Pasqua meritò di vedere per prima il Salvatore risorto dai morti e portare agli altri discepoli l’annuncio della risurrezione.

20 luglio, Sant’Apollinare

Originario di Antiochia, per primo rivestì la carica episcopale nella città imperiale di Ravenna, forse incaricato dallo stesso apostolo San Pietro, di cui si dice fosse stato discepolo. Si dedicò all’opera di evangelizzazione dell’Emilia-Romagna, per morire infine martire, come vuole la tradizione. Le basiliche di Sant’Apollinare in Classe e Sant’Apollinare Nuovo sono luoghi privilegiati nel […]

19 luglio, Santa Aurea

Subì il martirio a Cordova il 19 luglio 856. Era sorella dei santi martiri Adolfo e Giovanni e figlia di sant’Artemia, che, dopo la morte del marito, un arabo musulmano di buona condizione, si era ritirata nel monastero di Santa Maria di Cuteclara, in un sobborgo di Cordova, insieme con la figlia. Nata da un […]

18 luglio, Santi Sinforosa e sette figli

Martiri a Tivoli, subirono il martirio sotto l’imperatore Adriano con diversi generi di tortura. La loro madre, per l’insuperabile costanza, prima fu lungamente percossa, quindi sospesa per i capelli, e da ultimo legata ad un sasso e gettata nell’Aniene; i figli poi, legati a pali e stirati cogli argani, con diverso genere di morte compirono […]

17 luglio, Sant’Alessio

Fattosi povero, da patrizio quale era, trascorreva le notti sotto una scala sul colle romano dell’Aventino. In quel luogo Papa Onorio III gli dedicò nel 1217 una chiesa, scelta ancora oggi per molti matrimoni che si celebrano nell’Urbe. Alessio visse sempre da mendicante e non venne riconosciuto dal padre. Fu Papa Innocenzo a scoprirne l’identità […]

16 luglio, Beata Maria Vergine del Monte Carmelo

Elia (IX sec. a.C.), dimorando sul Monte Carmelo, ebbe la visione della venuta della Vergine, che si alzava come una piccola nube dalla terra verso il monte, portando la pioggia e salvando Israele dalla siccità. In quella immagine tutti i mistici cristiani e gli esegeti hanno sempre visto la Vergine Maria, che portando in sé […]

15 luglio, San Bonaventura

Da bambino fu guarito da san Francesco, che avrebbe esclamato: « Oh bona ventura ». Gli rimase per nome ed egli fu davvero una «buona ventura» per la Chiesa. Studiò a Parigi e durante il suo soggiorno in Francia, entrò nell’Ordine dei Frati Minori. Insegnò teologia all’università di Parigi e formò intorno a sé una […]

13 luglio, Sant’Enrico

Enrico II è un esempio di rettitudine nell’arte del governare: per questo oltre che santo è patrono delle teste coronate. Nato nel 973 vicino a Bamberga, in Baviera, crebbe in un ambiente cristiano. Il fratello Bruno divenne vescovo di Augsburg (Augusta), una sorella si fece monaca e l’altra sposò un futuro santo, il re d’Ungheria […]

12 luglio, Santi Nábore e Felice

Erano due soldati di origine nordafricana, arrivati a Milano nel IV secolo per servire nell’esercito di Massimiano. Divennero cristiani e, a Lodi Vecchio (Laus Pompeia), furono giustiziati per aver disertato. Si trattava in realtà di un’«epurazione» dei cristiani dai ranghi militari. I corpi furono portati nella basilica milanese detta «naboriana». Il loro culto pian piano […]

11 luglio, San Benedetto

  Fondatore del monachesimo occidentale, Paolo VI lo proclamò patrono d’Europa. Con la sua vita e la sua opera ha esercitato un influsso fondamentale sullo sviluppo della civiltà e della cultura europea. Ancora prima della conclusione dei suoi studi, Benedetto lasciò Roma e si ritirò nella solitudine dei monti ad est di Roma, facendosi eremita […]