Santo del giorno

Santa Lea, 22 marzo

  Commemorazione di santa Lea, vedova romana, le cui virtù e la cui morte ricevettero la lode di san Girolamo. Fonte: Chiesacattolica Chi ha grandi doni nella vita ha la responsabilità di metterli a frutto per costruire il Regno di Dio in questo mondo. Così fece Lea, una nobile romana vissuta nel IV secolo rimasta […]

San Nicola di Flüe, 21 marzo

Sul dirupo montano di Ranft presso Sachseln in Svizzera, san Nicola di Flüe: chiamato da divina ispirazione a più grandi opere, lasciati la moglie e dieci figli, si ritirò tra i monti a condurre vita eremitica; celebre per lo stretto rigore di penitenza e il disprezzo del mondo, una sola volta uscì dalla sua piccola […]

San Giovanni Nepomuceno, 20 marzo

A Praga in Boemia, san Giovanni Nepomuceno, sacerdote e martire, che nel difendere la Chiesa patì molte in giurie da parte del re Venceslao IV e, sottoposto a torture e supplizi, fu infine gettato ancora vivo nel fiume Moldava.

San Giuseppe, 19 marzo

Solennità di san Giuseppe, sposo della beata Vergine Maria: uomo giusto, nato dalla stirpe di Davide, fece da padre al Figlio di Dio Gesù Cristo, che volle essere chiamato figlio di Giuseppe ed essergli sottomesso come un figlio al padre. La Chiesa con speciale onore lo venera come patrono, posto dal Signore a custodia della […]

San Cirillo di Gerusalemme, 18 marzo

  San Cirillo, vescovo di Gerusalemme e dottore della Chiesa, che, dopo avere sofferto molti oltraggi dagli ariani a causa della fede ed essere stato più volte scacciato dalla sua sede, spiegò mirabilmente ai fedeli la retta dottrina, le Scritture e i sacri misteri con omelie e catechesi. fonte Avvenire.it

San Giuliano, 16 marzo

Ad Ainvarza in Cilicia, nell’odierna Turchia, san Giuliano, martire, che, dopo essere stato a lungo torturato sotto il governatore Marciano, venne chiuso in un sacco pieno di serpenti e precipitato in mare.

San Zaccaria papa, 15 marzo

A Roma, san Zaccaria, papa, che arginò la veemenza dell’invasione longobarda, indicò ai Franchi quale fosse il giusto governo, dotò di chiese i popoli germanici e tenne salda l’unione con la Chiesa d’Oriente, governando la Chiesa di Dio con somma accortezza e prudenza.

San Lazzaro vescovo, 14 marzo

E’ il diciassettesimo vescovo di Milano. Il suo episcopato è da collocarsi alla metà del sec. V. Ennodio di Pavia, che era stato anche chierico di Milano, in un’epigrafe in suo onore, lo loda per la severità con la quale reprimeva, anche col solo sguardo, l’audacia dei malvagi, pur sapendo a tempo opportuno far coraggio […]

Sant’Ansovino, 12 marzo

Sant’Ansovino fu vescovo di Camerino, di cui è patrono, alla metà del IX secolo. Di origini longobarde, fu educato presso la scuola della cattedrale di Pavia. Prima di essere scelto come vescovo della località marchigiana, fu consigliere dell’imperatore Ludovico II sempre a Pavia. La sua carità e la visione netta del proprio ruolo pastorale lo […]

San Luigi Orione, 12 marzo

Nacque a Pontecurone nella diocesi di Tortona, il 23 giugno 1872. A 13 anni entrò fra i Frati Minori di Voghera. Nel 1886 entrò nell’oratorio di Torino diretto da san Giovanni Bosco. Nel 1889 entrò nel seminario di Tortona. Il 3 luglio 1892 inaugurò il primo oratorio intitolato a san Luigi. Nel 1893 aprì il […]