23 gennaio 2020
Ziti spezzati alla genovese, pizza fritta, pastiera napoletana

  1. ZITI SPEZZATI ALLA GENOVESE

Ingredienti per 5 persone:

500 gr di ziti

2 chili di cipolle ramate

300 gr di carne di manzo, possibilmente di gallinella e coperta

300 gr di carne di maiale grassona

2 bicchieri di vino bianco

Un gambo di sedano

4 carote

2 foglie di alloro

Procedimento:

Tagliare finemente sedano, carote e cipolle.

Mettiamo in una pentola il sedano e le carote ed i due tipi di carne, con un pizzico di sale e farli rosolare senza olio.

Una volta che la carne cambia colore, aggiungiamo il vino bianco.

Farla cuocere per 5 minuti, aggiungendo le foglie di alloro e dopo la cipolla e notabene, la cottura della genovese deve essere di almeno 5h con il fuoco al minimo.

Una volta cotta, sfilacciamo tutta la carne, Mettiamo in una pentola l’acqua salata, quando bolle, caliamo la pasta e con la pasta molto al dente, aggiungiamo la salsa, saltandola con parmigiano reggiano ed un pizzico di pepe.

 

  1. PIZZA FRITTA CON RICOTTA, PROVOLA E CICOLI

Ingredienti per 5 persone:

400 gr di farina 00

200 gr di farina ricca

10 gr di zucchero

15 gr di sale

20 gr di olio

300 gr di acqua

25 gr di lievito di birra

per il ripieno:

300 g di ricotta

150 g di provola affumicata

1 uovo

un pizzico di sale

un pizzico di farina

formaggio grattugiato

cicoli di maiale

 

Procedimento:

Impastiamo acqua, lievito, sale zucchero ed olio contemporaneamente; Man mano aggiungiamo le farine.

Una volta che è diventato un solo corpo, facciamo lievitare per 2h.

Dopo prepariamo dei panetti di 60 gr, se la vogliamo preparare rotonda, oppure di 120 gr se vogliamo servirla “a batti l’occhio” (ovvero con la forma a mezzaluna).

Coprire l’impasto e farlo riposare per altre 2 h.

In un recipiente prepariamo 600 g di ricotta, 300 g di provola affumicata fatta a pezzettini, due uova intere, un pizzico di sale, un pizzico di farina, formaggio grattugiato e vicoli di maiale.

Stendiamo il panetto e riempiamolo di impasto. Friggiamo in oli di semi bollente per un paio di minuti, versando sempre olio bollente sulla pizza.

 

  1. PASTIERA NAPOLETANA

Ingredienti:

per la frolla:

500 gr farina

250 gr burro

150 gr zucchero

buccia limone

un pizzico sale

2 uova

1 albume

per il ripieno:

500 gr grano cotto

500 ml latte

1 limone

1 arancia

500 gr ricotta

7 uova

2 buste vanillina

1 aroma fior d’arancia

1 aroma di millefiori

ricotta macerata con lo zucchero

Procedimento:

Macerare la ricotta e lo zucchero per 24h.

Bollire il grano già cotto nel latte con l’aggiunta degli aromi.10 MINUTI In disparte, montare le 7 uova.

Una volta raffreddato, mischiare il tutto aggiungendo ancora un pò di aromi.

Nello stesso momento, preparare la pasta frolla, con 500 g di farina, 250 g di burro, 150 g di zucchero, buccia di limone, un pizzico di sale, due uova e un albume.

La pasta frolla si prepara mischiando la farina, il burro a temperatura ambiente e lo zucchero, poi si aggiunge il resto.

Lasciare la pasta frolla riposare 30 minuti in frigorifero.

Dopo, stenderemo la pasta frolla in una teglia, inumidendola con il burro spray, verseremo l’impasto della pastiera, e per finire, sopra, stenderemo strisciate di pasta frolla;

Successivamente metteremo tutto in forno: i primi 50 minuti a 180 gradi ed i restanti 40 minuti, a 110 gradi.

Lasciarla per 10 minuti a forno aperto.