3 febbraio 2020
Pastiera salata salsiccia e friarielli, clafoutis cioccolato e amarene, tortino al succo di melagrana e limone

  1. PASTIERA SALATA SALSICCIA E FRIARIELLI

Ingredienti

Per la pasta frolla

300 gr Farina

150 gr Burro

1Uovo

50 gr Parmigiano reggiano (grattugiato)

q.b.Sale

Per il ripieno

500 gr Grano cotto

200 ml Latte

50 gr Burro

300 gr Ricotta di pecora

2 Uova

200 gr Provolone

300 gr Salsiccia

300 gr Friarielli (sbollentati)

q.b. Olio extravergine d’oliva

1 spicchio Aglio

q.b. Sale

q.b. Pepe

Procedimento

Iniziamo dalla preparazione della pasta frolla salata. Versate in una planetaria o in una ciotola il burro freddo e lavoratelo insieme alla farina per qualche minuto. Successivamente aggiungete l’uovo, il sale e il formaggio grattugiato. Continuate a lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto morbido ed elastico. Formate una pallina, avvolgetela nella pellicola trasparente e sistematela in frigo a riposare per qualche ora.

Versate il latte, il burro e il grano precotto in una pentola e fate cuocere per circa 10 minuti, fino ad ottenere una crema densa. Unite un pizzico di sale.

Sbollentate i friarielli e fateli scolare bene. Tagliateli finemente con delle forbici o con una mezzaluna. Versate un filo di olio in una padella e fate rosolare lo spicchio di aglio. Unite i friarielli, la salsiccia sbriciolata e un pizzico di sale. Fate cuocere per qualche minuto.

Versate la ricotta di pecora in una ciotola capiente e unite le uova. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea. Unite i pezzetti di provolone, la salsiccia con i friarielli e il grano tiepido. Salate e pepate, mescolate bene e tenete da parte.

Togliete la pasta frolla dal frigo. Conservatene un pezzo che vi servirà per decorare la pastiera. Con l’aiuto di un matterello stendete la parte restante su un piano infarinato fino a formare un disco dallo spessore di circa 3-4mm. Imburrate uno stampo di circa 26 cm di diametro e posizionate al suo interno il disco di pasta frolla. Fate aderire bene la pasta al fondo e ai bordi, dopodiché versate al suo interno la farcia. Livellate il tutto con una spatola e procedete alla decorazione della pastiera con delle strisce di pasta frolla.

Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 1 ora. La vostra pastiera salata salsiccia e friarielli è pronta per essere gustata ed è buonissima sia calda che fredda!

 

  1. CLAFOUTIS CIOCCOLATO E AMARENE

Ingredienti

3 Uova

100 gr Zucchero

100 gr Farina

200 ml Latte

230 gr Amarene sciroppate

100 gr Cioccolato fondente

1 pizzico Sale

Preparazione

Versate lo zucchero e le uova a temperatura ambiente in una ciotola e lavorate il tutto con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

A questo punto, unite la farina setacciata, il pizzico di sale e lentamente il latte. Continuate a lavorare il composto per qualche minuto.

Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e unitelo alla pastella, mescolando bene per fare amalgamare tutti gli ingredienti. Unite al composto anche lo sciroppo delle amarene.

Imburrate una pirofila bassa o altro stampo e posizionate le amarene sul fondo. Successivamente versate la pastella sulla frutta e cospargete la superficie del dolce con dello zucchero.

Preriscaldate il forno (statico) e cuocete il clafoutis a 180° per circa 40/45 minuti. Lasciate intiepidire e servite il vostro clafoutis cioccolato e amarene.

 

 

  1. TORTINE AL SUCCO DI MELAGRANA E LIMONE

Ingredienti

150 gr Farina

50 gr Fecola di patate

1 Uovo

50 ml Olio di semi di arachide

100 gr Zucchero

Lievito in polvere per dolci

150 ml Succo di melagrana

50 ml Succo di limone

q.b. Zucchero a velo

Preparazione

Iniziamo dalla preparazione del succo di melagrana. Aprite il frutto tagliando a metà e prelevate tutti i chicchi presenti all’interno. Versateli nel boccale di un frullatore e azionatelo fino ad ottenere il succo. Filtrate il succo con un setaccio per eliminare tutti i residui ancora presenti. Aggiungete ad esso anche il succo del limone e mescolate.

Intanto, versate in una ciotola lo zucchero, l’uovo e l’olio e iniziate a frullare. Unite anche il succo di melagrana e limone e poi gradualmente la farina, la fecola di patate e il lievito setacciati. Frullate per circa 5 minuti fino ad ottenere un composto spumoso.

Sistemate dei pirottini di carta all’interno degli stampini per muffins e versate il composto negli stampi riempiendoli per circa 2/3.

Cuocete in forno statico preriscaldato per circa 15 minuti a 180° gradi. Sfornate le tortine e lasciate intiepidire. Spolverizzare con dello zucchero a velo. È possibile conservare i dolcetti per qualche giorno sotto una campana di vetro o altro contenitore.