Carciofi ripieni ammuddicati

Ingredienti per 4 persone:

4 Carciofi e 2 Cipolle grandi e 2 funghi grandi

120 g Pane grattugiato

30 g Pecorino stagionato grattugiato

30 g Parmigiano Reggiano grattugiato

70 g Provolone Dolce a dadini

Sale e Pepe q.b.

Olio Evo q.b.

un ciuffetto di Prezzemolo

uno spicchio di Aglio

Succo di Limone

Pulire bene i carciofi togliendo le foglie esterne e più dure e il gambetto (non gettatelo, è ottimo per fare un risottino!), oltre alla ‘barbetta’ interna. Mettere ogni cuore di carciofo in una ciotola con acqua fredda e il succo di mezzo limone in modo che non anneriscano). In una ciotola preparare la farcia mescolando il pane grattugiato, il prezzemolo e l’aglio tritati finemente, il pecorino, il parmigiano grattugiati, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Aggiungere al composto olio quanto basta a inumidire il tutto senza renderlo ‘appiccicoso’: deve risultare una farcia sgranata ma soffice.

Riempire ogni cuore di carciofo, allargando bene la parte superiore per fare entrare la quantità maggiore possibile di ripieno e mettete in ogni carciofo anche un paio di dadini di provolone. Disporre i carciofi, ‘in piedi’ con il ripieno in alto, in una teglia dai bordi alti e aggiungere sul fondo un poco di acqua con qualche goccia di limone. Coprire la teglia con carta alluminio e cuocere a fuoco vivo per circa 15 minuti, oppure finché il carciofo non sarà tenero. Per dorare i carciofi, passare la teglia 5 minuti al grill in forno già caldo a 220 gradi.