Cornetti rustici

La ricetta di Alessandra di Torino

 

300 gr di Farina

1 bustina di lievito istantaneo per torte salate

6 cucchiai di Olio di Oliva

1 cucchiaino raso di sale

Erba cipollina q.b.

150 ml di acqua

Latte q.b.

 

Per i ripieni:

Noci  e Fontina

Salmone e formaggio Philadelphia

 

Setacciate la farina e aggiungete il sale, l’acqua, l’olio, il lievito e l’erba cipollina o altra erba aromatica che vi piace. Iniziate a mescolare gli ingredienti aiutandovi con un cucchiaio.

Quando tutti i liquidi saranno stati assorbiti dalla farina, trasferite l’impasto sulla spianatoia e lavoratelo fino a quando non sarà liscio ed elastico.

Infarinate di nuovo la spianatoia e con un mattarello iniziate a stendere la pasta formando un rettangolo abbastanza lungo. Con una rotella ricavate dei triangoli (la pasta laterale potete rimpastarla a quella ancora da stendere) e iniziate a preparare i cornetti.

Alla base del triangolo mettete gli ingredienti scelti per il ripieno: delle noci e un pezzetto di fontina o del salmone e un pezzetto di philadelphia. Arrotolate la sfoglia partendo dalla base dove c’è il ripieno.

Distribuite i cornetti sulla teglia rivestita da carta forno e spennellate la superficie con del latte. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti o fino a quando la superficie non si sarà dorata.