Cottage Pie

700 gr di Manzo macinato

1 Cipolla media

2 Carote non troppo grosse

150 gr di Funghi Champignon

1 cucchiaio di Farina

1 pizzico di Origano

1 pizzico di Maggiorana

2 cucchiaini di Worcestershire Sauce

1 cucchiaio abbondante di Concentrato di Pomodoro

150 ml di Vino rosso

1 L Brodo di Carne

1 kg di Patate

1 spicchio di Aglio

1 noce di Burro

Latte

100 gr di Provolone piccante grattugiato

Olio extravergine di oliva

Sale e Pepe

 

In una padella antiaderente, fate rosolare il manzo in poco olio. Togliete il manzo e tenetelo da parte. Tritate la cipolla e nella stessa padella dove è stato rosolato il manzo, mettetela a imbiondire in poco olio. Pulite e tagliate le carote a pezzetti e aggiungetele alla cipolla. Versate il vino, coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per 15 minuti.

Aggiungete quindi l’origano, la maggiorana, la Worcestershire Sauce, il manzo, la farina, il concentrato di pomodoro, un pizzico di sale e di pepe e un po’ di brodo di carne. Mescolate bene, coprite e lasciate cuocere a fiamma bassa per 30 minuti circa, girando ogni tanto. Pulite e tagliate i funghi in quattro parti aggiungeteli in padella verso fine cottura. Se diventa troppo asciutto, aggiungete altro brodo; se è troppo liquido, togliete il coperchio e alzate la fiamma per qualche minuto. Assaggiate ed aggiustate di sale se necessario.

Trasferite in una pirofila e lasciate raffreddare completamente.

Sbucciate e tagliate le patate a pezzi grossi. Mettetele in una pentola con uno spicchio di aglio e copritele con acqua fredda. Portate ad ebollizione e fatele cuocere. Scolatele, mettetele in una ciotola, aggiungete il burro, del sale e latte q.b. e schiacciatele con uno schiacciapatate.

La consistenza della purea non deve essere né troppo asciutta, né troppo liquida. Aggiungete parte del provolone grattugiato, lasciandone un po’ da parte, e mescolate.

Coprite il manzo ben raffreddato con la purea di patate. Cospargete con il restante provolone grattugiato. Cuocete in forno a 200° per 25-30 minuti circa, finché la superficie non si dori per bene.