Cuori, stelle, lune e cavoli

La ricetta di Marianna di Assago (Milano)

 

2 rotoli di pasta sfoglia

1/4 di cavolo cappuccio rosso

1 patata di medie dimensioni

parmigiano grattugiato

sale

formaggio brie q.b.

1 uovo

Semi di papavero per decorare

 

Pelate e tagliate a cubetti la patata. Mettetela a lessare in acqua bollente. Poi scolatela e schiacciatela con una forchetta. Nel frattempo tagliate a striscioline il cavolo rosso e mettetelo a lessare in un’altra pentola con acqua bollente.

Appena pronto, scolatelo e frullatelo in un mixer.

Amalgamate la patata e il cavolo rosso. Aggiungete il parmigiano e del sale.

Nel frattempo dando spazio alla creatività, con un rotolo di pasta sfoglia fate le formine, due per tipo perché il ripieno verrà chiuso sovrapponendo due sagome uguali. Con un cucchiaino mettete al centro dei nostri cuori, fiori e stelle la crema al cavolo e patate, aggiungete un pezzetto di brie e sovrapponete la seconda formina e chiudete i bordi schiacciando bene con i rebbi di una forchetta. Spennellate la superficie con un uovo sbattuto e decorate con i semi di papavero.

Disponete i salatini su una teglia rivestita con carta forno e infornate a 180-200 gradi per almeno 15 minuti.