lasagnaLa ricetta di Paola di Parasacco (Ferrara)

 

4 Uova

400 gr di Farina di grano tenero tipo “00”

 

Per la farcia:

2 kg di Zucca cotta al forno (pesata con la buccia)

Parmigiano Reggiano ben stagionato grattugiato

Noce Moscata grattugiata

Pane grattugiato (se serve)

 

Per il ragù di carne:

1 grossa Cipolla

2 Carote

2 coste di Sedano

1 spicchio d’Aglio

200 gr di Pancetta di Maiale fresca macinata 3 volte

300 gr di Salsiccia di Maiale pelata e macinata nuovamente

500 gr di Polpa di Manzo macinata 1 sola volta

500 gr di Polpa di Maiale macinata 1 sola volta

250 ml di Vino rosso

Passata di Pomodoro

Olio Extravergine di Oliva

Sale e Pepe

 

Tritare finemente la cipolla, la carota e il sedano, schiacciate l’aglio e mettetele tutto in un tegame con poco olio e un pizzico di sale grosso. Appena cominciano a soffriggere aggiungete un bicchiere d’acqua calda e fate stufare. Quando le verdure hanno assorbito il liquido prodotto inserire nell’ordine: la pancetta e fatela sciogliere al calore, la salsiccia ben sgranata e fatele cambiare colore, la polpa di manzo e maiale in ultimo, quando tutta la carne ha assorbito il liquido che ha prodotto sfumate con vino rosso, salate e pepate.

Quando il vino è stato assorbito aggiungete la passata di pomodoro e portate a cottura facendo bollire lentamente.

Impastate la farina con le uova. Formate un panetto e tirate una sfoglia sottile. Quindi tagliatela a rettangoli e lasciatela asciugare.

Preparate la farcia. Ricavate dalla zucca cotta una purea pulendola togliendo buccia e filamenti. Mettete la purea in una terrina, aggiungete il parmigiano grattugiato e la noce moscata e amalgamate il tutto. Se dovesse risultare un composto troppo tenero aggiungete poco pane grattugiato. Mettete quindi in frigo a riposare

Sbollentate le sfoglie di pasta in acqua bollente salata aggiungendo un filo d’olio. Scolate ciascuna sfoglia e stendetela su un canovaccio.

Mettete sul fondo di una teglia del ragù di carne. Coprite con uno strato di sfoglia, proseguite con uno strato di zucca e ancora uno di sfoglia. Stendete un generoso strato di ragù con sopra un altrettanto generoso strato di formaggio grattugiato. Mettete un altro strato di sfoglia di pasta, un altro strato di zucca ed ancora uno di sfoglia. Ripetete lo strato di ragù e di formaggio e se la teglia lo permette continuate con l’alternanza degli strati di zucca e ragù. Infornate a 200° C e fate cuocere coperta per circa 20 minuti

quindi scoperchiate e fate gratinare fino una crosticina dorata. Sfornate e fate riposare almeno 10 minuti prima di servire.

 

19 Novembre 2015