maialino_quadLa ricetta di Antonio di Vezzara di Conca della Campania (CE)

 

1 kg di Pancetta a fetta unica piuttosto magra

Aglio, Cipolla e Rosmarino

15/20 Castagne fresche

2 rotoli di Pasta sfoglia rettangolare

Olio extravergine di oliva

 

Per il contorno:

1 Zucchina

1 Peperone

Uva passa

Pinoli

Olio extravergine di oliva

Sale

 

Incidete le castagne e poi cuocetele in una padella antiaderente, per circa 15/20 minuti. Poi sbucciatele e sminuzzatene alcune con le mani. Fate un trito con cipolla, aglio e rosmarino.

Quindi prendete la pancetta, sgrassatela e create una tasca nello spessore, salatela e all’interno inserite il trito leggerissimo di aglio cipolla e rosmarino che serve ad eliminare l’odore forte della carne in maniera tale da esaltare il gusto della castagna e le castagne sminuzzate. Legate con spago da cucina, salate anche in superficie e fate rosolare in padella con un filo d’olio per fissare i lati e dei rametti di rosmarino. Poi disponete l’involtino in una pirofila rivestita con carta forno e infornate per 15 minuti a 180°.

Una volta cotto e raffreddato, togliete lo spago che lo tiene legato e tagliatelo a fette spesse 3/4 cm. Stendete la pasta sfoglia. Tagliatela in quadrati. Posizionate al centro una fetta di pancetta, aggiungete sopra una castagna e copritelo con un altro quadrato di pasta sfoglia. Sigillate i bordi premendo con i rebbi di una forchetta e passate nuovamente al forno a 180° per circa 7/8 minuti o fino a quando la pasta sfoglia si sarà dorata.

Preparate il contorno. Lavate e tagliate a quadretti la zucchina e il peperone.

Spadellate ciascuna verdura singolarmente con un filo di olio e del sale. Unite entrambe le verdure in un’unica padella e fate amalgamare i sapori.

Impiattate ciascun fagottino con le verdurine spadellate accanto una manciata di pinoli e di uva passa.

 

9 Febbraio 2016