Polpettine di orzo su crema di gamberi

La ricetta di Imma di Frigento (Av)

 

200 gr di orzo perlato

80 gr di parmigiano grattugiato

2 uova

Sale

150 gr di pane grattugiato

Olio di girasole per friggere

 

Per la crema di gamberi

Teste di 10 gamberi

200 gr di acqua di cottura dei gamberi

300 gr di latte

30 gr di burro

50 gr di farina

Sale

 

Mettete a bollire le teste dei gamberi per 15 minuti per ottenere un brodo.

Mettete a bollire l’orzo in acqua salata fino a cottura. Scolatelo e conditelo con un uovo e il parmigiano. Lasciatelo quindi raffreddare.

Scaldate il latte insieme all’acqua cottura dei gamberi. In un pentolino fate sciogliere il burro a fuoco molto basso poi spegnete e aggiungete la farina e mescolate con una frusta. Rimettete sul fuoco e fate dorare leggermente. Unite il latte e l’acqua dei gamberi un poco alla volta alla farina mescolando affinché non si creino grumi. Aggiungete il sale e cuocete 7 minuti finché non si addensa.

Preparate le polpettine di orzo aggiungendo del pangrattato se il composto dovesse risultare troppo morbido. Passatele prima nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale e poi nel pane grattugiato. Friggete le polpettine in olio bollente. Impiattate versando la salsa di gamberi in un piatto fondo e appoggiateci sopra le polpettine.