Risotto al radicchio trevigiano con gamberoni

La ricetta di Grazia di Marcon (VE)

 

350 gr di riso vialone nano

mezzo bicchiere di vino bianco (meglio prosecco Valdobbiadene)

Brodo vegetale q.b.
400 gr di Radicchio Rosso di Treviso

300 gr di gamberoni

80 gr di Burro
Cipolla

Olio extravergine d’oliva
Sale e Pepe nero

 

Scottate i gamberoni in acqua salata bollente per alcuni minuti. Scolateli e lasciateli raffreddare leggermente. Sgusciateli ancora caldi. E pestatene metà nel mortaio.

In una casseruola mettete dell’olio extravergine d’oliva e fate rosolare la cipolla tritata. Aggiungete il riso e fatelo tostare per circa quaranta secondi. Bagnate con del vino bianco, fate evaporare e condite con sale fino. Tagliate il radicchio a pezzetti e aggiungetelo al riso insieme ai gamberoni pestati nel mortaio. Versate del brodo bollente poco alla volta mescolando in continuazione. Cuocete per quindici minuti circa. Arrivati a cottura del riso mantecate con burro e inserite i gamberi lasciati da parte.

Servite con qualche goccia di limone.