Sartù di riso, melanzane a scarpone, dolciotti

  1. SARTU’ DI RISO

PRIMI PIATTI – PRIMAVERA

Ingredienti:

350 gr Riso (Arborio o Carnaroli)

150 gr Mozzarella

2 Uova

150 gr Piselli freschi (il doppio del peso se surgelati)

150 gr Parmigiano

150 gr Carne macinata

80 gr mollica di Pane

Prezzemolo

Aglio

Noce moscata

Olia di semi (per friggere)

Passata di pomodoro

1 Cipolla

2 Salsicce

Sale

Olio d’Oliva

Mezzo bicchiere Vino rosso

Pangrattato

Burro

Preparazione:

Cuocete le uova ben sode e lessate i piselli.

Per il sugo:

Tritate la cipolla e mettetela in una casseruola con l’olio, cuocete a fiamma bassa per qualche minuto mescolando ogni tanto. Aggiungete le salsicce e continuate la cottura con il coperchio mescolando ogni tanto, quando le cipolle sono tenere e colorate togliete il coperchio e aggiungete il vino pian piano mescolando. Quando il vino sarà evaporato e le cipolle ridotte in purea, alzate la fiamma per qualche minuto ed aggiungete la passata ed un bicchiere d’acqua. Abbassate la fiamma e cuocete per 45 minuti con il coperchio.  

Per le polpettine:

Mettete la mollica di pane a bagno in acqua.

Tritate lo spicchio d’aglio ed il ciuffetto di prezzemolo.

In una ciotola mettete la carne macinata, il pane strizzato, il parmigiano, un pizzico di sale, una grattata di noce moscata, l’aglio, il prezzemolo ed un uovo. Amalgamate con le mani.

Fate delle polpettine della grandezza di una nocciola, friggetele e lasciatele asciugare sulla carta assorbente.

Per la composizione:

Cuocete il riso al dente in acqua salata passarlo sotto l’acqua fredda e conditelo con parte del sugo (se troppo denso aggiungete un po’ d’acqua).

Imburrate una teglia e spolverate col pangrattato. Mettete uno strato di riso, uno strato di fettine di mozzarella, fettine di uova sode, un po’ di piselli, un po’ di polpettine, un po’ di parmigiano e un mestolo di sugo. Alternate uno strato di riso ed uno di ripieno e terminate con uno strato di riso.

Infornate a 180 gradi per 30 minuti (la cottura è completa quando la superfice è un po’ bruciacchiata).

 

  1. MELANZANE A SCARPONE

SECONDI PIATTI – ESTATE

Ingredienti:

3 Melenzane medie (tipo melanzana lunga viola scuro)

200 gr Pomodori del Piennolo del Vesuvio

300 gr Mozzarella

Olio d’Oliva

Olia di Semi (per friggere)

30 gr Capperi

150 gr Olive nere di Gaeta

150 gr Mollica di pane

1 Uovo

Aglio

Basilico

Sale

Preparazione:

Mettete la mollica di pane a bagno in acqua.

Tagliate le melenzane a metà in lunghezza, svuotatele della polpa e friggetele con l’olio di semi. Mettetele ad asciugare sulla carta assorbente.

Tagliate la polpa delle melenzane a dadini e mettetela in una ciotola, aggiungete 100 gr dei pomodorini schiacciati con le mani, il pane strizzato, sale, capperi e le olive denocciolate.

Mettete in una padella l’olio d’oliva e l’aglio in camicia a fiamma media. Quando l’olio è caldo togliete l’aglio e versate il contenuto della ciotola nella padella. Cuocete a fiamma bassa mescolando per circa 15 minuti.

Attendere che il composto in padella si raffreddi al punto da poterlo toccare con le mani ed aggiungete l’uovo mescolando. Massaggiate la teglia con la mano unta di olio, riempite le melenzane fritte con il composto preparato e adagiatele nella teglia. Distribuite sulle melenzane i pomodorini rimasti, sempre schiacciandoli con le mani, la mozzarella a fettine ed il basilico. Infornate a 180 gradi per circa 15 minuti. 

 

  1. DOLCIOTTI

DOLCI – INVERNO

Ingredienti:

250 gr Crema di Nocciole

150 gr Farina

1 Uovo

 

Preparazione:

Mettete 180 gr di nutella e l’uovo in una ciotola e mescolate con un cucchiaio, aggiungete la farina setacciata e mescolate fino ad ottenere un impasto morbido e liscio. Formate delle palline e con il dito fate un buco al centro ed infornate a 170 gradi per 20 minuti.

Lasciate raffreddare un po’ ed aggiungete la nutella restante nel buco.