Tortelloni di pane

La ricetta di Simona di Modena

per 5 tortelloni (larghi circa 10 cm)

 

Per l’impasto:

250 gr di Farina “00”

1 cucchiaio d’Olio extravergine d’oliva

1 pizzico di Lievito per pizze istantaneo

Sale

mezzo bicchiere d’Acqua

 

Per il ripieno:

2 Zucchine

1 Melanzana

1 Peperone

Peperoncino macinato

Olio extravergine di oliva

Sale

100 gr di formaggio Taleggio

12 Nocciole

 

In una ciotola mettete: farina, sale, lievito e olio e iniziate a impastare, unite poco alla volta l’acqua e continuate a impastare fino ad ottenere un impasto sodo ma elastico, se occorre unite ancora acqua o altra farina.

Fate riposare il panetto sotto una ciotola per 15 minuti. Tagliate le verdure a strisce, grigliatele su una piastra, fatele raffreddare, tagliatele grossolanamente e poi ripassatele in padella con due cucchiai d’olio, del peperoncino macinato e del sale. Appena sono morbide spegnete il fuoco, lasciatele intiepidire. Fate tostare le nocciole in un padellino su una fiamma bassa poi mettetele in un canovaccio e pestatele per sbriciolarle grossolanamente.

Tagliate il taleggio a pezzettini (farete prima con la lama del coltello bagnata).

Tirate la pasta ad uno spessore di 3 mm. tagliate dei quadrati con il lato di 10 cm, mettete nel centro di ogni quadrato una bella cucchiaiata di verdure, un paio di nocciole tostate e 2 o 3 pezzetti di taleggio, ripiegate la pasta a triangolo e pressate bene i bordi (altrimenti il taleggio esce!), prendete le due punte ai lati del ripieno e chiudetele a fazzoletto dando la classica forma del tortello. Posizionate tutti i tortelli su una teglia rivestita con carta forno e metteteli in frigo nella parte più fredda per 20 minuti, poi cuocete in forno statico a 190° o ventilato a 180° per 25 minuti, appena sono leggermente dorati sono pronti!