Uova su letto di radicchio arrosto

La ricetta di Grazia di Marcon (VE)

 

400 gr di Radicchio Rosso di Treviso

Olio extravergine d’oliva
Sale e Pepe nero

Per le uova:
4 Uova

5 gr di Aceto di vino
Sale

125 gr di Formaggio Stracchino

 

Mondate il radicchio, tagliatelo a metà o a spicchi, secondo la grandezza dello spadone, e disponetelo su una teglia. Condite con sale, pepe nero e olio extravergine d’oliva. Cuocete in forno già caldo a 200°C per circa cinque minuti. Conservate al caldo. In una casseruola di acciaio portate a bollore l’acqua salata e leggermente acidulata. Rompete ogni singolo uovo su un piatto fondo o una scodella e fate scivolare dentro l’acqua calda in cui precedentemente avrete creato un vortice con l’aiuto di un mestolo. Cuocete per alcuni minuti aiutando l’uovo ad avvolgersi su se stesso con una schiumarola. Scolate su una teglia oliata e parate eventuali sbavature con l’aiuto di un coppapasta. Adagiate sopra ogni uovo una fetta di formaggio di latteria e cuocete in forno a 140°C fino a che il formaggio non fonde sopra l’uovo. Disponete uno o due spicchi di radicchio arrosto su un piatto, adagiate sopra il radicchio un uovo con il formaggio fuso. Condite con un filo di olio extravergine d’oliva e servite.