Seconda edizione – Puntata V
21 aprile 2021

L’attrice Valeria Graci è madrina di Lella Palladino, fondatrice della Cooperativa Sociale E.V.A. che gestisce in Campania centri antiviolenza e case rifugio, realizzando anche “Le ghiottonerie di Casa Lorena”, laboratorio che realizza confetture e catering per sostenere l’autonomia e l’inserimento lavorativo di donne vittime di violenza. Per Lella Palladino si esibisce anche la 7CREW, dance crew capitolina di hip hop tutta al femminile.

L’attore Giovanni Scifoni è padrino di Dario Gasparo, docente di Trieste e vincitore, nel 2017, dell’Italian Teacher Prize, riconoscimento per gli insegnanti che più si sono distinti per la loro didattica innovativa e per i successi ottenuti nella formazione. Per lui, Michele Sette, giovane cantante romano dall’inconfondibile timbro black.

La giornalista di Tv2000 Clara Iatosti è madrina di Federico Zullo, una volta care-leaver oggi presidente dell’Associazione Agevolando, che lavora con e per i ragazzi in uscita dai percorsi di accoglienza “fuori famiglia”. Per lui si esibisce Andrea Casta, violinista e cantante, col suo archetto luminoso omaggia Federico Zullo con la sua versione di ‘Under pressure’.

Il programma nella nuova edizione celebra i costruttori della rinascita, coloro i quali soprattutto nel corso della pandemia offrono agli altri un aiuto per ricominciare. Ad accompagnare le storie, anche quest’anno, padrini e madrine d’eccezione del mondo della musica, del giornalismo, dello spettacolo, della scrittura.