I conduttori

Michele La Ginestra

E’conosciuto per le sue apparizioni televisive in fiction (Nero Wolfe – Rai1, Matrimoni ed altre follie, I Cesaroni, Amiche mie e Nati ieri – Canale 5), programmi (Colorado – Italia 1 – Don Michele) e spot.

Ha condotto I fatti vostri su Rai 2 e Solletico su Rai 1, ha fatto il “giudice” a Cuochi e fiamme su La 7, l’opinionista in Torto o Ragione su Rai 1, il protagonista di Stasera cucina Michele su Fox Life e attualmente è il conduttore di Dolci tentazioni su Alice TV.

Al cinema ha preso parte a vari film (Il sole negli occhi di Pupi Avati, Immaturi di Paolo Genovese, Viva l’Italia e Nessuno mi può giudicare di Massimiliano Bruno, Pazze di me di Fausto Brizzi), a teatro ha recitato in circa 100 spettacoli; tra tutti in Rugantino al Teatro Sistina per la regia di Pietro Garinei, con Sabrina Ferilli, Maurizio Mattioli e Simona Marchini.

Nel 1997 ha fondato il Teatro 7 di Roma, del quale è il direttore artistico. A maggio per il terzo anno consecutivo è nel cartellone del Teatro Sistina, con il suo spettacolo E’cosa buona e giusta.
Su TV2000 nel 2017 ha già condotto il game show Il programma del secolo.

Arianna Ciampoli

A 15 anni inizia a lavorare in radio a Pescara, la sua città. A 21 arriva la tv, e parte. Roma, Bologna, Milano, Napoli e ritorno.
Inizia con Telemontecarlo (Tv donna – Tappeto volante) e da allora non smette di fare domande.
Ai piccoli, ai ragazzi, ai grandi.

Su Rai, La7, Tv2000: Solletico, 1×1, Cominciamo bene, Telethon, Romanzo familiare, Tutta la vita davanti, Revolution, Mezzogiorno italiano, Estate in diretta.

Per TV2000 è stata anche la padrona di casa del programma musicale La Canzone di Noi e del talk-show pomeridiano Ci vediamo da Arianna.
Nelle estati 2017 e 2018 ha condotto su Rai1 con Valeria Graci, Veronica Maya e Mariolina Simone la trasmissione quotidiana Quelle brave ragazze.
Insieme a Michele La Ginestra ha già condotto l’edizione 1999/2000 di Solletico, dove si sono conosciuti, sempre su Rai1. Questa è Vita! È il suo settimo programma per TV2000.

Si nutre delle facce, delle storie che legge e ascolta. E di musica. E di nutella