“Io ci sto”, di Rosario Sardella. Guarda il film documentario

foto5Una settimana nel campo di volontariato promosso dai padri scalabriniani nella Puglia del caporalato e della raccolta del pomodoro. Decine di giovani provenienti da tutta Italia incontrano e aiutano ogni anno decine di giovani nigeriani, senegalesi, marocchini e rumeni costretti a lavorare per ore, nei campi sotto il sole, accontentandosi di pochi euro al giorno.

Rosario Sardella ci accompagna nelle loro baraccopoli, ci svela il sistema di sfruttamento che li opprime e ci racconta lo stupore, le emozioni e la rabbia dei giovani italiani che alla richiesta di aiuto dei padri scalabriniani hanno risposto “io ci sto”

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone