9 maggio – V-Day, la parata dell’orgoglio russo


Il 9 maggio del 1945, il governo sovietico annuncia la vittoria contro la Germania nella seconda guerra mondiale. Da allora, quella data viene ricordata come la Giornata della vittoria: il V-Day. Quest’anno, al Cremlino si festeggia l’orgoglio russo con una parata che mette in mostra la potenza dell’esercito contro un nuovo nemico: l’Ucraina. L’orgoglio russo è davvero così granitico?

Siamo Noi, programma pomeridiano di TV2000 in diretta alle 15.15, ne parla con: Paolo Graldi, giornalista; Raffaella Chiodo Karpinsky, attivista In collegamento da Siena: Salvatore Grosso, direttore Uoc Pediatria; Anna Ferretti, responsabile di Caritas Siena.