Effetti della guerra e rischi per l’economia italiana

17 maggio 2022

Mentre il Cremlino stigmatizza la scelta di Finlandia e Svezia di entrare nella NATO come un errore, le stime UE dicono che, a causa della guerra, l’economia dell’Italia subirà un brusco rallentamento. Il tetto alla crescita del Pil sarà l’unica conseguenza?
Siamo Noi, programma pomeridiano di Tv2000 in diretta alle 15.15, ne parla con: Paolo Graldi, giornalista; Padre Ruslan Mykhalkiv, rettore del seminario teologico di Vorzel; Sissi Bellomo, giornalista de “Il Sole 24 Ore”. In collegamento da Pesaro Don Giuseppe Fabbrini, parroco nella Chiesa di Santa Maria di Loreto.