dal lunedì al venerdì ore 15.15

Sono 877 mila gli studenti che frequentano le scuole ma che non sono considerati italiani. In queste ore si è tornato a parlare di Ius Scholae, che garantirebbe la cittadinanza a chi ha frequentato le scuole italiane per almeno cinque anni. Un piccolo passo in avanti per il percorso legislativo per riconoscere la cittadinanza italiana ai minori figli di migranti, nati in Italia o arrivati prima di aver compiuto dodici anni. Un atto di giustizia, una necessità per il futuro dell’Italia. Siamo Noi, programma pomeridiano di Tv2000 in diretta alle 15.15, ne parla con: Angela Azzaro, vicedirettrice de Il Riformista; Insaf Dimassi, studentessa e attivista; Don Giovanni De Robertis, direttore generale della Fondazione Migrantes.

6 Luglio 2022