Gioco d’azzardo: lo stato incassa, la gente perde

Sono sempre di più le persone, soprattutto anziane e pensionate che, per colpa della crisi si stanno rovinando la vita a causa del gioco d’azzardo. Una vera e propria piaga che affligge molte famiglie. Solo in Italia sono 16 milioni di età compresa tra i 15 e i 64 anni. A Siamo Noi si cercherà di capire cosa spinge queste persone a spendere tutti i loro soldi, precipitando in un baratro da cui difficilmente si esce. Ne parliamo in studio con Antonio Maria Mira di Avvenire e Gabriele Mandolesi, Coordinatore movimento Slot Mob.