La nuova preghiera del Padre Nostro, cosa ne pensano i cittadini?

La nuova formula del Padre Nostro entra in vigore dal 29 novembre. La modifica voluta da Papa Francesco, non ha più l’invocazione a Dio ‘non indurci in tentazione’ ma ‘non abbandonarci alla tentazione’. Una modifica che non è passata inosservata. Cosa ne pensano i cittadini? Il servizio è di Andrea Postiglione.