Napoli violenta uccide i suoi figli?

Nella terza puntata di Siamo Noi, ci occupiamo di attualità e dell’ondata di violenza che sta colpendo la città di Napoli. Ragazzini che ammazzano, ragazzini che vengono ammazzati. Raid ed esecuzioni. Le strade di Napoli – dal centro alla periferia – tornano a raccontare di una violenza senza freni.
Da agosto si contano quattro morti ammazzati. E ieri sera l’ultimo episodio: un diciassettenne è stato ferito a colpi di pistola da un agente di polizia che il ragazzo aveva rapinato di scooter e portafoglio. In collegamento da Napoli, Vito D’Ettorre dall’Ospedale Loreto Mare dov’è ricoverato Nicola Barbato, l’agente di polizia e padre di due figli ferito in una sparatoria che sta lottando tra la vita e la morte