Siamo Noi – Fratelli Paciaroni, dalla malattia una nuova linfa al rapporto fraterno

È il 25 marzo 2015 quando la leucemia linfoblastica acuta colpisce una ragazza romana di 34 anni, Il suo nome è Francesca Romana Paciaroni, inconsapevole di ciò che di lì a breve le sta per accadere. Dopo un anno e mezzo di cure, Francesca riceve la conferma che non sono più presenti cellule tumorali. La sua rinascita è la vittoria di tutti coloro che hanno compreso quanto sia importante la “medicina del sorriso”. Il nome “LeuceVia”, la onlus creata dai fratelli Paciaroni, nasce per gioco nell’aprile del 2015, durante il primo ciclo di chemioterapia. Riccardo, il fratello più piccolo, chiede di scattare un selfie tenendo un foglio in mano. “Sì ma che ci scriviamo?” chiede Francesca. “LeuceVIA”. Da quel giorno ogni iniziativa viene firmata con quella semplice ma potente parola.