Siamo Noi – Napoli, ‘A voce d’ee creature

di Rosario Sardella
A Napoli, nel quartiere Arenaccia, a due passi dal carcere di Poggioreale, c’è la sede centrale della onlus fondata da don Luigi, nella villa “Bambù”, confiscata alla camorra e riassegnata nel 2007 dal Comune. L’ex villa del re dei videopoker Raffaele Brancaccio, sviluppata su tre piani, accoglieva al suo interno un autentico zoo di animali esotici. Il boss aveva scelto come guardia del corpo un leone. Oggi, al posto dello zoo è stato fatto un campo di calcio e, nella gabbia del leone, il laboratorio di arti bianche per pizzaioli.