Siamo noi – Puntata del 27 ottobre 2015

Sappiamo davvero cosa mangiamo? I nuovi frenetici ritmi di vita impongono troppo spesso pasti veloci e frugali. Anche per questo motivo, l’alimentazione degli italiani sta cambiando radicalmente. Con il cambiare delle abitudini è stato riscontrato un aumento di patologie direttamente correlato alla cattiva alimentazione. Se ne parlerà nel dibattito odierno di Siamo Noi, cercando di capire se e quali sono i cibi cancerogeni. Nella sezione dedicata all’approfondimento si parlerà della donazione degli organi. Un gesto che salva la vita di molte persone. Nella rubrica, Matteo Cavagnini, capitano della nazionale italiana pallacanestro in carrozzina.

Un commento su “Siamo noi – Puntata del 27 ottobre 2015

  1. Anche sui cibo si consuma la polemica polemica politica, quasi da “opposti estremismi” e se Salvini difende l’economia agricola legata alla carne, lo scienziato penta stellati Casaleggio ha spiegato anni fa la portata di un “un complotto carnivoro mondiale”. E noi? La carne rossa fa male; il pesce pelagico contiene mercurio e quello costiero elementi patogeni da inquinamento antropico (scarichi industriali, urbani e fognari). Ebbene in qualche modo bisogna pure morire, o puntiamo all’immortalità ? La terra man mano aggiorna la sua capacità di contenere la crescita geometrica della popolazione mondiale affinando le proprie tecniche offensive. Mentre gli uomini esaltano la produttività alimentare mondiale a qualsiasi costo (mai positivo), mentre un rapporto Fao di poco più di un anno fa spiega che già oggi la terra produce risorse alimentari in grado di sfamare due miliardi e mezzo di terrestri in più di quelli reali e che quindi il problema è ancora e sempre di tipo distributivo e non quantitativo.

Leggi l'informativa sulla privacy