Siamo Noi – Puntata del 9 ottobre 2017

I – Tutorial
Pietro Parisi: i piatti solidali del “cuoco contadino”
Nato a San Gennaro Vesuviano nel 1981 in una famiglia contadina, l’infanzia di Pietro Parisi si divide tra il paese d’origine e Palma Campania, a poca distanza da Napoli. Pietro passa tutta la sua giovinezza per l’Europa, fino al 2005 quando Pietro si trova negli Emirati Arabi. Qui però a un certo punto ha sentito il richiamo di casa. È così che iniziata la seconda vita da “cuoco contadino” di Pietro. In studio lo chef attento al riutilizzo cucinerà pietanze che vanno dalla Scamorza affumicata arrosto in foglia di limoni con gamberi e colatura alle Patate ripiene di formaggi dorate e fritte.
II – L’intervista
“Una vita d’amore con mia moglie: vi svelo il nostro segreto”
Giuseppe De Rita, sociolo, racconta la sua vita d’amore con la moglie nello spazio dell’intervista di Siamo Noi. Nato a Roma il 27 luglio 1932, nel 1954 si laurea in Giurisprudenza. Nel 1964 è tra i fondatori del Censis (Centro studi investimenti sociali), di cui è stato consigliere delegato per dieci anni e poi dal 1974 segretario generale, diventandone, infine, Presidente nel 2007. A partire dal 1967, le attività di ricerca e gli spunti di analisi dell’istituto vengono condensati nel Rapporto sulla situazione Sociale del Paese – giunto nel 2016 alla 50ª edizione.
III – Spiritualità e fede
Padre Pasquale ci racconta la vita dei Santi della settimana
Padre Gianluigi Pasquale, dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini, ci ricorda i santi di questa settimana, spiegandone la vita e i tratti, in particolare quelli di San Daniele Fanella, San Giovanni XXIII e Santa Teresa di Gesù (d’Ávila). Secondo il calendario romano nella settimana dal 9 al 15 ottobre vanno ricordati: il 9 ottobre San Sabino Eremita; il 10 ottobre San Daniele Fanella; l’11 ottobre San Giovanni XXIII; il12 ottobre San Serafino da Montegranaro; il 13 ottobre Santi Fausto, Gennaro e Marziale; il 14 ottobre San Callisto I e il 15 ottobre Santa Teresa di Gesù d’Avila
IV – Attualità
Libero, creativo e solidale: il lavoro oltre la crisi
Monsignor Filippo Santoro, Arcivescovo Metropolita di Taranto, Maria Pia Ortoli, Presidente dell’Officina dei Talenti, e Alessia Chisu, Cooperativa Cooltour Gallura, ci parlano del lavoro “Libero, creativo, partecipativo e solidale”. In occasione della settimana sociale che si terrà a Cagliari il 26, 27 e 28 ottobre. Le Settimane Sociali dei Cattolici Italiani nacquero nel 1907 per iniziativa di Giuseppe Toniolo. La prima si tenne a Pistoia nello stesso anno della fondazione. I temi principali furono soprattutto il lavoro, la scuola, la condizione della donna, la famiglia. Dal 1927, un ruolo importante nell’organizzazione delle Settimane Sociali fu assunto dall’Università Cattolica del Sacro Cuore.