Siamo Noi – Venezia, la casa di Amadou

La “Casa di Amadou” è la casa del parroco Nandino Capovilla, che un pomeriggio la settimana, il giovedì, ospita un gruppo piuttosto numeroso di ragazzi – tutti richiedenti asilo – che vivono nei dintorni, ospitati da cooperative. È un momento di convivialità e di festa in cui i ragazzi sentono finalmente l’atmosfera di una vera casa, hanno l’occasione di imparare l’italiano, di raccontare le proprie storie, di far conoscere le loro tradizioni. Si mangia, si balla, si fanno giochi di società, si sta insieme in serenità e allegria.