Tragedia Moby Prince: 140 morti, nessun colpevole

traghettoLa sera del 10 aprile 1991 il traghetto Moby Prince e la petroliera Agip Abruzzo entrarono in collisione al largo del porto di Livorno. Fu l’inizio di una strage. L’incendio che scoppiò a bordo uccise 140 persone tra passeggeri ed equipaggio. E a distanza di ventiquattro anni non è ancora chiaro cosa accadde davvero quella notte. Dopo inchieste ministeriali, indagini infinte ed un lungo processo la verità giudiziaria parla di un “tragico incidente”. E non ci sono colpevoli per quei 140 morti.