Accumoli tra sisma e covid. La solitudine dei farmacisti, unico presidio per parlare

La situazione è ancora più dura nelle aree terremotate, dove, in tempo di pandemia, anche acquistare le medicine diventa un problema. Servizio di Massimiliano Cochi