Addio alla guardia medica notturna, bisognerà affidarsi al 118

L’addio ai medici di guardia notturna rischia di dirottare un servizio, al quale si affida un italiano su quattro, sul 118 già a corto di personale. Con file al pronto soccorso anche durante la notte. Ma come cambierà l’assistenza medica notturna degli italiani? Servizio di Stefania Squarcia