Beni confiscati alla mafia e restituiti alla collettività

Pizzeria, ostello, centro giovanile, beni confiscati alla camorra e riconsegnati alla collettività grazie ad Agrorinasce, l’Agenzia pubblica per l’innovazione, lo sviluppo e la sicurezza dell territorio, che li ha messi a disposizione dei cittadini e gli ha dato una nuova vita. Servizio di Luigi Ferrraiuolo