Bimbi e ragazzi autistici nella casa confiscata a Schiavone detto Sandokan

In una delle case confiscate al boss dei Casalesi, Francesco Schiavone, l’iniziativa di un’associazione di Casal di Principe che assiste bimbi e ragazzi autistici. Servizio di Luigi Ferraiuolo