Lunedì-sabato: 8.30, 12, 14.55, 18.30 e 20.30. Domenica: 18.30 e 20.30

stazione-budapestA Budapest, le porte della stazione ferroviaria restano chiuse per circa 2mila migranti, cui non è consentito di proseguire il viaggio verso l’Austria e la Germania. E treni bloccati e caos per i passeggeri del servizio Eurostar fra Parigi e Londra, sotto la Manica. Servizio interrotto per ore a causa di migranti avvistati sui binari.  Servizio di Antonio Soviero

2 Settembre 2015