Bullismo, Galimberti: “Bulli non vanno cacciati dalle aule. Problema educativo”

I casi di bullismo nelle scuole italiane. Non vanno cacciati dalle aule ma in aule dedicate perché il problema è educativo. La riflessione del sociologo, psicanalista e scrittore Umberto Galimberti. È il Tg Post a cura di Luciano Piscaglia.