Caso Giulio Regeni: due arresti per l’omicidio. Domani salma a Roma per l’autopsia

caso-giulio-regeni-due-arresti-per-lomicidio-domani-salma-a-roma-per-lautopsiaTorniamo ora sul caso di Giulio Regeni, il ricercatore universitario ucciso al Cairo in circostanze ancora da chiarire. La sua salma rientrerà domani in Italia, poi l’autospia, disposta dalla Procura di Roma che indaga per omicidio volontario. Intanto gli investigatori italiani sono in Egitto. Ci aggiorna Barbara Masulli